155 ANNI DALL'UNITA' D'ITALIA

A PEVERAGNO SI RICORDANO I 155 ANNI DALL'UNITA' D'ITALIA

Giovedì 17 marzo 2016 le classi quinte della Scuola Primaria di Peveragno e di San Lorenzo, con la presenza del Dirigente Scolastico Paola Banchio, grazie ad una iniziativa del Lions Club Borgo San Dalmazzo – Besimauda e in collaborazione col Comune di Peveragno, hanno vissuto un momento molto importante a ricordo del 155° anniversario dell'Unità d'Italia. 

Il Presidente del Lions club ha spiegato le finalità di questa associazione e le iniziative a cui aderisce.

Si è parlato poi della bandiera italiana, del valore e del significato dei suoi colori.

Il Sindaco Paolo Renaudi è intervenuto a rappresentare il Comune con il vicesindaco Vilma Ghigo e il capogruppo dell'opposizione Enzo Tassone, per far capire ai ragazzi che ci sono temi su cui non esistono parti politiche ma un'unica comunità, con la sua storia, la sua cultura e i suoi simboli.

Il primo cittadino ha spiegato ai ragazzi il significato e il valore del gonfalone del Comune di Peveragno, scortato, come si conviene, da un' agente di polizia municipale: Ornella Dao.

Successivamente Piermario Giordano, del Lions club, ha dialogato coi ragazzi sul tema Europa e sul simbolo della bandiera europea.

Unità Italia 1

L'associazione ha omaggiato tutti i presenti di una bandiera italiana.

I ragazzi attenti e sensibili agli argomenti trattati, hanno partecipato con domande, riflessioni e anche donando agli intervenuti un piccolo lavoro preparato da loro, con lo stemma del Comune, la bandiera dell'Italia e dell'Europa.

AlunniLa cerimonia si è conclusa cantando tutti insieme l'Inno d'Italia. 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter