Una partita a tarocchi

Caldo infernale? Consolatevi con una partita a tarocchi. Adoperate però quelli giusti!

Gli allievi della II A, divisi a gruppi, nelle ore di Italiano (prof. Ferraro Igor) hanno dato vita a 13 carte da gioco, su compensato, colorate con apposite vernici ad acqua, ispirate ad alcuni dei più memorabili personaggi danteschi della Divina commedia, o, più precisamente, dell’Inferno.

Le opere pittoriche, che ornano in modo permanente il corridoio del secondo piano della scuola, sono state accompagnate da una breve scheda riportante alcuni versi del poeta ed una sintetica nota di commento.

Il materiale prodotto, per poter essere meglio fruibile, è stato poi raccolto nel libretto allegato.

Le regole del gioco? Decidetele voi!

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
Allegati:
Scarica questo file (I tarocchi di Dante.pdf)I tarocchi di Dante.pdf[ ]1530 Kb