Un filo tra gli alunni delle classi quarte e gli anziani

Tra i tanti progetti dell’ Istituto Comprensivo Chiusa Pesio – Peveragno c’è anche “il filo del tempo”: questo prevede che ogni anno gli alunni delle classi più grandi vadano alla “Meridiana” per realizzare lavori comuni e ascoltare quello che gli anziani hanno da raccontare. Infatti da loro possiamo imparare importanti valori utili per la vita.

 

Martedì 2 febbraio, durante il rientro pomeridiano, noi ragazzi di quarta siamo andati alla Casa di Riposo per eseguire un’ attività concordata con la psicologa Marilena. Gli ospiti ci hanno accolto nel salone, seduti attorno ad alcuni tavoli, dove noi ci siamo disposti a piccoli gruppi. Là abbiamo eseguito un lavoro collettivo con i simpatici nonnini: una maschera carnevalesca.

Marilena ci ha consegnato dei cartoncini colorati sui quali, per prima cosa, appoggiando e ricalcando le mani degli anziani, si è ottenuta la base del lavoro. A seguire, con le nostre, abbiamo fatto la stessa cosa. In un secondo tempo ritagliando il contorno, disegnando e creando gli occhi si è completata la maschera. L’ attività si è conclusa colorando, quindi abbellendo il lavoro e aggiungendo un filo per indossarla.

Terminato il tutto, a noi ragazzi hanno offerto una gustosa merenda e agli ospiti un té. L’esperienza, legata al Progetto, si è rivelata creativa e divertente e ci ha permesso di imparare cose nuove. Gli anziani e gli operatori della Casa di Riposo sono stati molto gentili e ospitali.

Alcuni momenti dell'iniziativa

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter