La scuola primaria di Peveragno usa la testa e va a piedi

In collegamento con la "Settimana dello Sport" organizzata dalla Regione Piemonte e dal Miur la scuola primaria di Peveragno ha organizzato l'attività gratuita “Uso la testa e vado a piedi” con l’istituzione di un Pedibus (un bus che va a piedi) che ha consentito ai bambini di raggiungere la scuola e di tornare a casa in modo consapevole.

Il servizio è stato strutturato attraverso quattro percorsi (giallo, rosso, verde e azzurro) che hanno permesso di coprire praticamente tutto il territorio peveragnese: i bambini hanno scelto quello più comodo rispetto alla propria abitazione, raggiungendo il punto di partenza o le fermate intermedie per poi dirigersi a scuola accompagnati da insegnanti, genitori e volontari civici.

Le tre giornate di mercoledì 6, giovedì 7 e venerdì 8 marzo sono state accolte da bambini e genitori con grande entusiasmo e serietà: tutti si sono presentati puntuali ai punti di ritrovo e hanno affrontato il percorso in modo ordinato e rispettoso delle regole della strada.

Visto l’esito più che positivo dell’esperienza è auspicabile che questo servizio prenda piede e venga attivato in maniera permanente, in modo tale da far diventare il pedibus una buona abitudine ad abbandonare i mezzi prediligendo il vecchio stile dell’andare a piedi in buona compagnia.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno creduto a quest’ iniziativa sin dal principio, Dirigente Scolastico e Amministrazione Comunale, a coloro che hanno pensato e organizzato l’attività, a insegnanti, genitori e volontari che hanno scelto di dedicare del loro tempo prezioso all' accompagnamento dei ragazzi, dando prova dell'utilità e dell'importanza di muoversi a piedi sul proprio territorio.

IMG-20190310-WA0001.jpg IMG-20190310-WA0000.jpg IMG-20190310-WA0002.jpg

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter